L'ENFANT CHIC            IL PENSIERO FLOTTANT              À LA PAGE     


venerdì 30 settembre 2016

scendere il cane - Quale Outfit adottare ?




Stando a Pinterest l'unica che scende il cane a pisciare risulta essere quella vecchia scopa di Olivia Palermo; non ci sono immagini, non ci sono suggerimenti, non ci sono idee, solo qualche foto patinata di tipe sconosciute immortalate in qualche villaggetto irlandese, mentre passeggiano con un setter pettinatissimo, lungo un viale alberato e indossando  Barbour e stivaletti. Eh vabbè grazie, mica tutte siamo la Regina Madre che col Range Rover porta i corgi a scorrazzare liberi nelle colline della sua tenuta. 




E noi poveri mortali che alle undici e mezza siamo in pigiama, al caldo delle nostre piccole abitazioni  e ci deve comparire come minimo San Francesco che accarezza il lupo per darci la forza di uscire a portare il cane fuori? Come ci dobbiamo vestire? Eh?

Il mondo dei possessori di cani si divide in due grandi gruppi dai quali escludo per rabbia quelli che hanno il giardino perché, ahimè, ne facevo parte e in alcuni casi, tipo questo, ne sento molto, molto, molto la mancanza (non però quando c'è da tagliare la siepe o strappare le erbacce).

- Ci sono quelli che si cambiano, ed hanno un outfit preposto e ben studiato per non prendere pioggia o freddo, per non sentire sbalzi termici, per non sporcare rientrando in casa; sono quelli che hanno scarpe comode e felpe termiche col cappuccio, pantaloni comodi e pratici da mettere e togliere e hanno cappelli, berretti e paraorecchie; tendenzialmente in segreto amano il pile.

Poi ci sono quelli che escono vestiti come sono e quindi scendono il cane così come si trovano in quell'orario in casa e li trovate a spasso in giacca e cravatta, tacchi a spillo, vestaglie, tute da yoga, abiti da cerimonia, ciabatte e grembiule da cucina con tanto di macchie di sugo.

Io per ora mi destreggio fra le due categorie e sono scesa sia in tacchi e abitino prima di una cena fuori, che in vestaglia e pigiama appena alzata alle sette di mattina ma sento che devo trovare una mia via oppure lanciare come Beyoncè una linea di capi appositi per scendere il cane, una collezione ginnico/elegante con un nome che richiami al ghetto ma anche ai privilegi dei nostri cani moderni...ora ci penso eh.






9 commenti:

  1. Ma camicia in flanella + leggings/jeans skinny + Hunter dici che non va? Tipo Kate Moss a Glastonbury ma senza shorts

    RispondiElimina
  2. Coperta con le maniche e stivali di gomma, outfit sdoganato grazie alla legge Basaglia.
    In realtà non ho un cane, ma conoscendomi ci metto tutte e due le mani sul fuoco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io mi sto attrezzando con abiti di fortuna

      Elimina
  3. Io so solo che, portando a spasso Camilla la sera, faccio sempre gli scongiuri sperando di non incontrare nessuno di mia conoscenza. Questo suggerisce che, NO, non assomiglio nè alla Kate nè all'Olivia🤔

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io esco sempre in orari pericolosi ma poco frequentati

      Elimina
  4. Io so solo che, portando a spasso Camilla la sera, faccio sempre gli scongiuri sperando di non incontrare nessuno di mia conoscenza. Questo suggerisce che, NO, non assomiglio nè alla Kate nè all'Olivia🤔

    RispondiElimina
  5. Sarei tanto curiosa di sapere cosa ti ha spinto a lasciare casa con giardino ( con cane e bambina????) per chiuderti in condominio/appartamento....non riesco a capire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la casa pur essendo molto bella e avendo molto giardino purtroppo era anche molto piccola, pensata solo per una coppia. La scelta è stata quasi obbligata una volta che la bimba è cresciuta. Abbiamo scelto una casa molto più grande e vicina a nonni e scuole. Non è così difficile da capire se ci pensi bene ho hai un bambino piccolo.

      Elimina

Recommendations by Engageya

Post in evidenza

commessa una volta commessa tutta la vita

Quando sei stata commessa lo rimani per tutta la vita, l'esperienza lavorativa ti segna. Nessuna ex commessa o attuale commessa potr...