L'ENFANT CHIC            IL PENSIERO FLOTTANT              À LA PAGE     


giovedì 28 maggio 2015

Pinterest è la droga ma smetto quando voglio

Io sono una presuntuosa. Cosa significa essere presuntuosi nel 2015? Significa che guardi Pinterest e pensi che con qualche piccolo accorgimento potresti avere una vita così anche tu, una vita ripresa dalla migliore angolazione, senza brutti, senza macchie, senza peli, senza arancione o spugnature. 

Pinterest ti rovina la vita come le peggiori droghe, cominci con una canna che sarebbe cercare nella barra di ricerca un vestito da sposa e finisci a bucarti con l'eroina che sarebbe non muovere un soprammobile senza prima aver fatto una cartella pinterest con tutti i possibili utilizzi dell'oggetto che devi sistemare.

Pinterest ti porta a smaniare per oggetti insignificanti e di cui potresti fare tranquillamente a meno ma da cui ti sembra di essere stata separata alla nascita, come un vassoio circolare in marmo bianco o una scatola a specchio. Hai queste boccette di shampoo in mano e  sai che poterle appoggiare su un piano in vetro nero bordato oro renderebbe la tua vita migliore, ne sei certa.

Pinterest è smania per il d.i.y. che Mucciaccia fatti in là per favore tu e la tua colla vinilica ed è tutto un comprare washi tape, cartoncini, nastri, nastrini perché hai fatto la tua cartella dei "lavoretti per minorati" e sai che non appena avrai un attimo di tempo anche tu farai coccarde di rafia e cuori di panno ecc ecc, la tua casa se li merita.

Pinterest è come matrix, ti fa credere di poter avere una vita così:


Voi avrete le cispe negli occhi e il pigiama dei peanuts di pile; magari vi svegliate gonfi come cadaveri e a mala pena ce la fate a bere un caffè ma qui su Pinterest le regole sono diverse. La colazione si fa a letto, possibilmente mezze nude, con un vogue e un croissant da 3 chili; ovviamente c'è qualcuno in cucina che vi ha portato tutto perché alzarsi e cucinare ti costa l'estradizione dal Pinterest. 


E poi una doccia, una doccia seria, niente fructis decapitati in cerca di residui, niente lamette per le depilazioni criminali, niente parrucchini di peli e capelli, niente calcare o bioccoli di maschera per capelli perché su Pinterest questo comporta un processo per direttissima con una condanna ai lavori forzati.


Ed ecco che è il momento della scelta degli abiti che qui si chiamano outfit, niente di più semplice, uno stand in bella vista nella vostra stanza guardaroba vi mostrerà la combinazione più semplice e adatta alla vostra giornata. Se pensate che qui su Pinterest si preparino i vestiti per andare a lavoro la sera prima e si mettano sulla sedia andate a dire queste bestemmie su LinkedIn 



Poi ovviamente l'outfit sarà Normcore, basic, essenziale, che ci vuole? Un abitino nero, una scarpa da suora, due accessori e via, non come quelle sciatte nella vita reale che vestite così sembrano sopravvissute ad una catastrofe umanitaria.


E via al lavoro ma non con i mezzi di trasporto, gli autobus o le metro o peggio ancora i treni che schifo diomio ma dove siamo? Dove metto un cestino coi fiori e con la frutta fresca presa mentre rincasavo? Ma su una bici!



Ed eccomi a lavoro. Qui su pinterest gli uffici sono case, o forse non siamo neanche usciti di casa chi lo sa? Non ci sono pannelli in truciolato, cassettiere del 1986, vecchi pc o colleghi brutti e fastidiosi. Ci sono solo mac e colleghi come nei telefilm, si lavora facendo le moodboard perché qui su pinterest il lavoro è creatività e Cazzeggio.



Ah, a pranzo con una amica e mangiamo una cosa super calorica perché su Pinterest il cibo è bello, sempre e non ingrassa. E ci sono ristoranti nippo/italiani/francesi/burgher/bistrot, ovunque e sulle torte ci sono i fiori e le bacche e il cibo è tutto laccato e pieno di semini. Se pensate di mangiare l'insalata portata da casa nella vaschetta salvafreschezza creerete un'interferenza in Pinterest e degli agenti senzienti vi condurranno nel primo commissariato.



Uff, dopo una giornata a ritagliare foto dalle riviste sarebbe bello un aperitivo prima di rincasare, però al baretto affacciato sulla statale a bere spritz ci andate voi perché qui su Pinterest ogni luogo per l'aperitivo affaccia sul mare per regio decreto.

Ah, non vi ho detto che su Pinterest gli uomini brutti e accollanti vengono tenuti lontani su una nave in mezzo al mare infatti a fare l'aperitivo conoscerete lui: 



Con cui, senza partorire, avrete un paio di questi d'ordinanza :




8 commenti:

  1. drogata di pinterest a rapporto! sottoscrivo ogni cosa, io in più ho avuto la saggia idea di dedicare una board al fitness e i cibi salutari, da consultare per sentirsi grassi e pigri, oltre che poveri (per quello ci sono tutte le altre bacheche)
    se ti può consolare, quando sbircio il tuo profilo instagram mi sembri tale e quale alle regine del pinterest, mi fai dire continuamente "ma come fa ad avere una vita così?" e anche se so che non esiste nessuno con una vita perfetta, tu mi sembri una campionessa nel nascondere le brutture di ogni giorno e di far vedere solo il bello di quel che ti circonda (ovvio, con la nina vinci facile ;) ). è una qualità anche questa, e tu ce l'hai.
    un bacio
    anna

    RispondiElimina
  2. Ahahahaha bellissimo e verissimo!!

    RispondiElimina
  3. No vabbè....mi hai fatto troppo ridere. Ho letto il post in ufficio (cassettoni del 1986 e colleghi antipatici) mentre facevo colazione con caffè della macchinetta e cornetto striminzito....Proprio in pieno stile Pinterest :D

    Rosa

    RispondiElimina
  4. Stupendo! Sto paragonando le immagini pinterest alla mia colazione e a come ho lasciato la casa per uscire in tutta fretta portando il bimbo all'asilo e correndo (imprecando) in auto per raggiungere il posto di lavoro. Anche qui mobili anni ottanta e caffè preso al bar direttamente sulla strada trafficata (però del centro e coi ciottoli).
    Barbara

    RispondiElimina
  5. come c'hai ragione! Vero

    RispondiElimina
  6. solo una domanda: ma che ci fa lo smalto sul vassoio della colazione?
    (Si vede che della vita Pinterest non me ne frega proprio niente :P)

    RispondiElimina
  7. Che ridere!
    Lo sai che mi sono iscritta a Pinterest proprio pochi giorni fa? Ed è tutta colpa tua!
    ;) Mairrrs.

    RispondiElimina
  8. LaConnie for president. Sei un genio.. Come sempre

    RispondiElimina

Recommendations by Engageya

Post in evidenza

Sì, potrei aver recensito dei cartoni animati per bambini molto piccoli

Non credo che qualcuno di voi abbia mai pensato che la Nina sia una di quelle bambine che, tornate dall'asilo, si siede davanti alla su...