L'ENFANT CHIC            IL PENSIERO FLOTTANT              À LA PAGE     


venerdì 21 giugno 2013

Il bambino più à la page de la plage

Lo so che state morendo dalla voglia di mettere a mollo nelle acque del mediterraneo il frutto dei vostri lombi. 
Lo so che niente è piu' puccioso e tenero di un pargolo col culo nel bagnasciuga di una spiaggia. 
Sento fremere le vostre piscine delle Winx, percepisco le vibrazioni dei vostri set paletta/secchiello dei gormiti, posso prefigurarmi fin da ora i mini teli da mare delle principesse Disney.
Ricordate che c'è modo e modo di portare la vostra creatura in spiaggia...



barca a vela in legno TIROT
frisbee COQ EN PATE
telo rabbit MINI & MAXIMUM
cartella COQ EN PATE
visiera MINIRODINI
tatuaggi TATTYOO
occhiali MINIRODINI
borsa paglia BOBO CHOSES
cappello paglia MON ET MIEL
cappello marinaio MINIRODINI
foulard ZARA HOME
costumi interi MINIRODINI
costume un pezzo BOBO CHOSES
cappello marinaio MINIRODINI

venerdì 14 giugno 2013

le scarpine per la Nina #2

Sapete se per caso c'è un gruppo di supporto, se esiste un numero verde da chiamare, una struttura dell'asl che aiuta ad uscire dal tunnel delle scarpe da bambini? Ma ditemi come si fa?
Non appena mi giro ne spuntano di nuove, sono ovunque, escono dalle pareti !
E poi se penso ad un modello ecco che lo trovo. 
Perché non ho partorito un millepiedi?









Sì lo so quello che ho sempre detto sui camperos ma vi potete immaginare quanto sono piccini questi?














link



venerdì 7 giugno 2013

coup de coeur - Linna-Morata


Ma come sono belle quelle mamme tutte tatuate che c'ho su Instagram? 
Tiratissime, svedesissime, coi bimbi scalzi che giocano con gli animali di pezza. Innanzitutto non hanno tatuato il nome del figlio ma hanno tatuati disegni bellissimi e poi son brave nel D.I.Y.; son sempre tutte indaffarate a fare decoupage, cucire, dipingere, intagliare. 
Io che ho fatto della spossatezza la mia bandiera e che come punto trainante delle mie giornate ho il "cominciare 49548575 cose senza finirne una", le invidio molto e periodicamente, distrutta dai sensi di colpa per il mio estro perduto, mi metto a cercare materiali e idee da rielaborare.
Ecco, bazzicando nei miei soliti siti francesi, ho trovato un negozietto che mi farà sanguinare il conto. 
Si chiama Linna Morata e vende materiale per cucire, accessori, termocollanti in tessuto e un sacco di altra "robina bellina". 




In particolare mi sono ridotta ad un lindor in scioglievolezza non appena sono passata alla pagina dei tessuti. In giro si trovano solo stoffe bruttissime e banali che ti fanno venire al massimo voglia di farci un asciughino, ma come al solito i francesi ne sanno una piu' del diavolo e qui è tutto un proliferare di fantasie meravigliose e bottoni, ed etichette, e nastri...insomma aiuto!

 I tessuti




I bottoni


Le etichette



Se creo qualcosa che non ricordi un cuscino mangiato da un cane poi vi faccio vedere una foto!


Recommendations by Engageya

Post in evidenza

La nerd che è in me vs tutto il Pinterest del mondo

C'è un tempo per Pinterest, un tempo per Instagram, un tempo per le riviste patinate, un tempo per coordinare gli asciugamani in scala...