L'ENFANT CHIC            IL PENSIERO FLOTTANT              À LA PAGE     


mercoledì 30 novembre 2011

Ad ogni regalo, il suo biglietto...

Come per il compleanno anche per Natale e' opportuno corredare la propria strenna con un biglietto che si rispetti e direi che nel caso in cui si regali la solita paccottiglia natalizia il biglietto varra' piu' del regalo stesso.
Non staro' qui a dirvi che sono cartoline che vanno meritate, chiaramente!









Per acquistarle cliccate qui

mercoledì 23 novembre 2011

Must have - Il cappotto di Dana Barret

E lasciatemi fare un outfit pure a me, dai! Ho fatto le foto col cell e sono spixelate al punto giusto.
Ora che da Zara mi sono comprata il mio cappotto annuale me la sento. Si' perche' da anni ho questa pratica: non compro il cappotto buono da madredellasposa, e mi compro invece uno o due cappotti stagionali da ragazzinasquattrinata ( quale sono inside). E' cosi' che ogni tre o quattro anni mi trovo con un parco cappotti di tutto rispetto ed ho chiara sotto gli occhi l'evoluzione stilistica del capospalla, poi magari non ho manco un paio di jeans decenti ma cappotti basta chiedere! Ed ecco che quest'anno sfoggio il cappoto da Dana Barret. 
Ah, dimenticavo, io sono quella delle prime due foto...




 Se vi state chiedendo chi e' Dana Barret ...

giovedì 10 novembre 2011

Must have - Risarcimento del Make up

La mia dolce meta' stamani e' uscita di casa troppo in fretta. Potrei quasi dire che e' fuggito sgommando dal vialetto. Strano, in genere si alza due ore prima e si veste e si imbelletta con la flemma di un'  Eleonora Duse e poi, tutto al posto giusto, parte.
Invece stamani ore otto meno un quarto , e' entrato in bagno, c'e' rimasto 5 minuti e poi e' scappato, senza colazione, senza un saluto...Perche'?
Sono bastati pochi minuti per capire il perche' di una fuga cosi' 'scriteriata dalla nostra magione; entro in bagno per truccarmi e vedo che il Gozzilla  aveva fatto precipitare a terra il mio beauty case, causando la morte e la distruzione di tutto quello che dentro vi era in polvere e vetro. Ahh Gozzilla polvere eri e polvere ti ridurro', come la mia terra e il mio fondotinta compatto. Praticamente mi sono ritrovata una manciata di detriti. Tralasciando il fatto che mi sono dovuta truccare con residui anni ottanta e campioncini di Cioe' e che quindi oggi sembro una battona scolorita, vergo qui sotto la lista delle cose che Gozzilla mi dovra' riprocurare:

Lip gloss di Chanel LEVRES SCINTILLANTES aragonite 151




CIPRIA ABBRONZANTE IDRATANTE TERRACOTTA GUERLAIN


FONDOTINTA COMPATTO DI CHANEL teint innocence compact Cendre' 30


ed infine la crema multisuso Eight Hours di Elisabeth Arden nella versione a tiratura limitata vintage
...in realta' c'erano 20 euri di trucchi di kiko ma chi non risica...

martedì 8 novembre 2011

Scusate l'interruzione

Ciao a tutti, scusate il prolungato silenzio radio, non sono fuggita sotto copertura perche' la mia stalker ha trovato il mio nascondiglio, piuttosto il lavoro e la mezza stagione (esiste io l'ho vista) ora come ora mi uccidono. 
E poi sono di nuovo in quella fase in cui ho la frangia a mezza via e non vorrei tediarvi con il solito dilemma esistenziale di cui ho precedentemente disquisito (QUI) ma non riesco a pensare a niente altro. 
Uff! Vorrei essere come tutti quelli che si appassionano di politica, sport, musica, arte, e postano e twittano attualita' varie, forse questi interessi mi distoglierebbero dal mio male oscuro...

mercoledì 2 novembre 2011

Lucca Comics 2011 benvenuti a Nerdland

pensieri di gatto lucchese...

 Se un tedesco con le guance rosse, i baffoni e la panza vi proponesse di accompagnarvi e farvi da guida all' October Fest potreste voi forse rinunziare? No di certo. E così e' successo a me, mia sorella che e' una nerd di grado 8 ( camera mausoleo e tatuaggi di Harry Potter) mi propone di andare al Lucca Comics e io non mi sono potuta tirare indietro. Che dire? Io mi sono divertita, anche se, in mezzo a ggente vestita strana, tipi che si fanno fotografare accanto al cartonato di Batman, adolescenti con i trolley pieni di fumetti, trentenni abbigliati da pikachu ( o come menghea si scrive) e lolite di tutti i tipi e di tutti i livelli di soccolaggine e obesita' latente, ci dicevo ben poco e si vedeva chiaramente che ero piu' li' per osservare che per apprezzare. Era palese che non riponevo nessun interesse nell'ultimo manga, che non ero lì per il mega torneo di giochi di ruolo o meglio ancora per acquistare uno dei vari e carissimi pupazzi ( che poiche' vengono acquistati da adulti si chiamano action figure ma sono bambole rovinarredo). Mi sono quindi limitata a fare un reportage fotografico che non potro' spiegarvi in dettaglio perche'di tutte le maschere ( che poiche' sono indossate da adulti si chiamano cosplay) che ho visto ne ho riconosciute si e no quattro.
Per dovere di cronaca diro' che per riequilibrare lo sfigometro della mia vita la sera ho dovuto fare un aperitivo fescio' giusto per riallineare il mio karma, ma diro' anche che ho avuto nostalgia di quell'allegria contagiosa e cosmica di tutti quei nerd felici e travestiti...











questa la sooo, la sooo

chiattona sexy 1


chiattone (sexy) 2

stregatto sexy(?)

chiattona sexy 2
i famosi pupazzi



P.s Un ringraziamento alla mia NerdSorella 
P.ps. se il prossimo anno mi regge il fisico mi vesto da wonder woman

Recommendations by Engageya

Post in evidenza

Bevete molta acqua, non uscite nelle ore più calde e procuratevi queste cose...

Quest’estate non si sa perché, non si sa per come, le parigine ci hanno imposto il loro look un po’ trasandata/chic/effortless, con que...