L'ENFANT CHIC            IL PENSIERO FLOTTANT              À LA PAGE     


venerdì 20 maggio 2011

Odio le terme


Io non so voi ma  le terme proprio non riesco a farmele piacere!
L'idea di stare nell'acqua calda con altre decine di persone proprio non mi alletta, e sinceramente poi, usciti dall'acqua non trovo tutto questo benessere che dicono ma anzi, ho piuttosto un senso di spossatezza e la necessità di stare sotto la doccia per una buona mezz'ora.

Mi è capitato di andare in varie strutture termali più o meno attrezzate e famose e come c'è da immaginarsi il peggio avviene nelle terme che vengono reinterpretate dalla gente come piscine comunali d'acqua calda. Ed ecco quindi la famiglia con i bimbini che fanno i tuffi e la lotta nell'acqua, il babbo che fa le vasche a stile libero, tutti accompagnati dalla nonna che non fa il bagno ma scioglie i calli dei piedi nell'acqua.

Oppure potrete sempre incappare nella coppietta che ha scambiato la vasca termale per la vasca di casa propria e convinta di non essere vista nell'acqua intorbidita dalla melma si lascia andare ad avidi palpeggi...nella migliore delle ipotesi.


E poi c'è tutta una gamma di rintronati che si spalmano la melma sedimentata sul fondo in varie parti del corpo, in particolare sulla faccia. Io non so voi, ma l'ultima e unica volta che ho provato a tirare su un pugno di quella melma era più simile a un parrucchino di peli che a qualcosa da spalmarsi sul viso...bleah!



In generale passando sopra all'affollamento, alla melma sul fondo, ai tipi che pensano di essere in piscina, è proprio l'idea di fare il bagno con altre persone che mi disgusta e anche se tutti mi garantiscono che l'acqua delle terme è antibatterica io non riesco proprio a non pensare ad un enorme brodo knorr primordiale!

2 commenti:

  1. Ma in che posti sei stata?! O__O Devi andare nei centri benessere con acqua termale!

    RispondiElimina

Recommendations by Engageya

Post in evidenza

Perché parlo e parlerò poco del mio matrimonio

"Allora, come va con i preparativi per il matrimonio?"  Ecco la domanda che mi sento rivolgere da innumerevoli settimane a ...