L'ENFANT CHIC            IL PENSIERO FLOTTANT              À LA PAGE     


venerdì 20 maggio 2011

Odio le terme


Io non so voi ma  le terme proprio non riesco a farmele piacere!
L'idea di stare nell'acqua calda con altre decine di persone proprio non mi alletta, e sinceramente poi, usciti dall'acqua non trovo tutto questo benessere che dicono ma anzi, ho piuttosto un senso di spossatezza e la necessità di stare sotto la doccia per una buona mezz'ora.

Mi è capitato di andare in varie strutture termali più o meno attrezzate e famose e come c'è da immaginarsi il peggio avviene nelle terme che vengono reinterpretate dalla gente come piscine comunali d'acqua calda. Ed ecco quindi la famiglia con i bimbini che fanno i tuffi e la lotta nell'acqua, il babbo che fa le vasche a stile libero, tutti accompagnati dalla nonna che non fa il bagno ma scioglie i calli dei piedi nell'acqua.

Oppure potrete sempre incappare nella coppietta che ha scambiato la vasca termale per la vasca di casa propria e convinta di non essere vista nell'acqua intorbidita dalla melma si lascia andare ad avidi palpeggi...nella migliore delle ipotesi.


E poi c'è tutta una gamma di rintronati che si spalmano la melma sedimentata sul fondo in varie parti del corpo, in particolare sulla faccia. Io non so voi, ma l'ultima e unica volta che ho provato a tirare su un pugno di quella melma era più simile a un parrucchino di peli che a qualcosa da spalmarsi sul viso...bleah!



In generale passando sopra all'affollamento, alla melma sul fondo, ai tipi che pensano di essere in piscina, è proprio l'idea di fare il bagno con altre persone che mi disgusta e anche se tutti mi garantiscono che l'acqua delle terme è antibatterica io non riesco proprio a non pensare ad un enorme brodo knorr primordiale!

2 commenti:

  1. Ma in che posti sei stata?! O__O Devi andare nei centri benessere con acqua termale!

    RispondiElimina

Recommendations by Engageya

Post in evidenza

di quella volta che ho perso una scarpetta nel fiume

L'altro giorno, in una delle mie sessioni meditative, tipo quelle in cui fisso le tende arancioni di organza dei miei vicini chiede...