L'ENFANT CHIC            IL PENSIERO FLOTTANT              À LA PAGE     


martedì 7 dicembre 2010

no, babbo natale, non lo faaareee....













Ogni anno, da alcuni anni, porto avanti questa campagna di sensibilizzazione, cerco di fare proseliti e aumentare i sostenitori tra amici e parenti magari nella speranza di creare un giorno una specie di fronte di liberazione come per i nani da giardino.
Ogni anno, da alcuni anni, cerco di portare sempre più persone dalla mia parte perché in caso di azioni dimostrative da parte del fronte di liberazione avrò bisogno di  una discreta milizia e invece, non appena entriamo in periodo decorativo natalizio, eccoli lì, appesi come salami alle terrazze e ai balconi mentre se ne vanno placidi alla deriva nel mare del trash natalizio.
Capisco che in questo periodo non sia facile districarsi nell'invasione di oggetti per decorare la casa plodotti in cina,  ce n'è per tutti i gusti e di tutte le varietà, dalla pallina di natale leopardata al puntale in swarovsky da 300 euri; io sono la prima a subire il fascino kitsh della casa invasa dalle luci e dalle corone di biancospino e farei alberi di natale da piazza San Pietro in ogni stanza della casa e presepi viventi sopra il camino, ma quei babbini natale smosci e nanoidi che pendono dalle terrazze sono  insensati, sono ladri d'appartamento, sono aspiranti suicidi, se ne vedono sempre meno, è vero, ma se ne vedono ancora troppi.
Desistete!








Dulcis in fundo, il genio, colui che ha fatto ciò che neanche Zia Assunta poteva arrivare a fare e cioè lasciare il babbo natale Iscariota ancora nella sua pratica plastica, onde proteggere cotanto pezzo di desain dalle intemperie! Sublime!












4 commenti:

  1. come mai il valdarno pullula di tante perle???

    RispondiElimina
  2. domandone...n sapevo dove postarlo???!!! ma che ti sei fatta le manolo??????????????????????????????????????foto grazie.....le metto sopra il letto col ramoscello d'olivo...

    RispondiElimina

Recommendations by Engageya

Post in evidenza

Perché parlo e parlerò poco del mio matrimonio

"Allora, come va con i preparativi per il matrimonio?"  Ecco la domanda che mi sento rivolgere da innumerevoli settimane a ...