L'ENFANT CHIC            IL PENSIERO FLOTTANT              À LA PAGE     


lunedì 4 ottobre 2010

Il cinepanettone dell'abbigliamento


Forse questi sono i suoi ultimi rantoli, tra poco morirà e sarà dimenticato (almeno per un po' di anni ), ma temo proprio che ancora per un annetto ce lo troveremo tra i piedi. 
Tronfio, tamarro e infestante lo vedremo luccicare almeno per tutto quest' inverno. 
Di cosa parlo? Mmmm... ho un pò paura a nominarlo e criticarlo perché dalla quantità che ne vedo in giro temo che sia molto amato. 
Parlo del Cinepanettone dell' abbigliamento  invernale planetario:  IL PIUMINO LUCIDO.
D'inverno fa freddo e la mamma dice di coprirsi bene altrimenti viene la febbre, ma il piumino lucido non è accettabile, per innumerevoli motivi: è tamarro e sgraziato e soprattutto quando  magari si fa una gran fatica a trovare l'abito giusto per la serata si rischia di mandare tutto nella fogna piazzando sopra a qualcosa di elegante un bel piumino truzzo appena lucidato dal carrozziere.
 E dato che un Moncler costa come un week-end in una capitale europea io ci penserei bene prima di deambulare in giro evocando le seguenti cose...









Non posso dire quale immagine mi evoca il piumino rosso bordeaux, basti sapere che è una malattia brutta e dolorosa delle parti intime...e diciamo che la foto, anche se estremamente esplicativa, non sarebbe "carina" da vedere.

2 commenti:

  1. Lavoro ad Arezzo e ti assicuro che quella è la patria del piumino lucido! orribbbili e sgraziati.. c'è solo da domandarsi perchè uno decida di buttare via così i risparmi di mes! La gente è fuori di testa alò! :)

    RispondiElimina
  2. ti giuro che avevo già il portafoglio aperto per comprare quello di hello kitty bianco.......... meno male che Connie c'è!!!!!

    RispondiElimina

Recommendations by Engageya

Post in evidenza

Di quella notte che ho letto decine di brutte storie

I o non sono una psicologa, anzi, ho fatto la scuola dei vestitini e ho un curriculum di storie d'amore piuttosto melodramma...